top of page

Riciclo, recupero, responsabilità: il nostro impegno quotidiano

La storia di Fidocart affonda le sue radici nell'audace visione di Domenico Calemme che negli anni '60, immigrato dalla Calabria, decise di intraprendere l'arduo compito di raccogliere carta e rottami da avviare a recupero. Questa iniziativa, affiancata dal duro lavoro di sua moglie Filomena, gettò le fondamenta per la creazione della nostra azienda, nei tumultuosi anni '70.

IMG_3143.jpg

La Crescita e l'Espansione

Fu negli anni '80 che la Fidocart snc prese forma definitivamente (FIDO, con un doppio significato: Filomena e Domenico carta, ma anche fiducia nel nostro operato e nella robustezza della nostra azienda). In quel periodo, cominciammo ad acquisire i primi mezzi di trasporto e ad avviare il nostro primo stabilimento industriale, un passo fondamentale che vide coinvolta la seconda generazione della famiglia Calemme.

IMG_3153.jpg

Modernizzazione e Innovazione

Negli anni successivi, Fidocart subì una serie di modernizzazioni, ma il vero salto di qualità si verificò con l'arrivo della terza generazione dei Calemme nell'organico aziendale. In questo periodo, cominciammo a espanderci a livello internazionale, stabilendo collaborazioni per la termovalorizzazione dei rifiuti e ottenendo ampliamenti delle autorizzazioni per lo stoccaggio e il trasporto, anche dei rifiuti pericolosi.

Una Nuova Direzione

Nel 2011, ecco la svolta significativa: Fidocart si trasferisce in un impianto più ampio, aumentando il proprio personale e accrescendo così la portata dei lavori. Contemporaneamente le nostre modalità operative cambiano sostanzialmente: da allora, abbiamo infatti ridotto drasticamente il ricorso alle discariche, privilegiando invece il recupero dei rifiuti attraverso soluzioni alternative. La nostra équipe si è specializzata nel riconoscimento e nella cernita di varie tipologie di plastica: che è diventata il vero core business della società.

Impegno per la Qualità e la Sostenibilità

Nel 2021, Fidocart ha ottenuto la certificazione UNI EN ISO 9001:2005 Gestione di rifiuti pericolosi e non pericolosi medianti operazioni di ritiro, trasporto, deposito temporaneo, messa in riserva, cernita e selezione, recupero e smaltimento. Recupero end of waste di rifiuti di carta e cartone. Intermediazione di rifiuti pericolosi e non pericolosi. Questo rappresenta un ulteriore passo importante nella nostra missione di gestire i rifiuti in modo responsabile e sostenibile.

bottom of page